Chiesa di Santa Maria Inter Vineas

Chiesa di Santa Maria Intervineas La prima attestazione della chiesa risale al diploma del 996 di Ottone III che concedeva privilegi al vescovo Adamo, quando, tra i molti edifici viene menzionata anche questa pieve, intitolata alla Vergine, sotto la giurisdizione del...

Chiesa dei Santi Vincenzo e Anastasio

Chiesa dei Santi Vincenzo e Anastasio Si affaccia con il suo prospetto principale su un lato della Piazza Ventidio Basso, fulcro delle attività commerciali durante tutto il Medioevo. Costruita seguendo i canoni dell'architettura delle chiese romaniche locali è stata,...

Chiesa di Sant’Agostino

Chiesa di Sant'Agostino Un primitivo luogo di culto, forse un oratorio, fu eretto nella prima metà del duecento, presumibilmente in contemporanea con l'arrivo degli Eremitani, risalente al 1239, in stile romanico. Tra il 1317 ed il 1381 la struttura fu ingrandita e...

Chiesa di San Francesco

Chiesa di San Francesco La chiesa di San Francesco è tra i monumenti che, delimitano piazza del Popolo, di cui costituisce lo scenografico sfondo, cuore della città di Ascoli Piceno. Antonio Rodilossi la descrive come uno dei più interessanti esempi italiani di...

Chiesa di Santa Maria della Carità detta chiesa della Scopa

Chiesa di Santa Maria della Carità, detta "Della Scopa" La storia della chiesa di Santa Maria della Carità – oggi meglio conosciuta come la chiesa dell’Adorazione – è strettamente legata alle origini e all’attività dell’omonima Confraternita detta anche della...

Cattedrale di Sant’Emidio

Cattedrale di Sant'Emidio Sita nel cuore del centro storico della città, la cattedrale di Sant’Emidio raggiunge l’apice della popolarità durante la festa patronale. La storia racconta una costruzione antichissima che ha riscoperto l’antica bellezza grazie a...

Chiesa di San Pietro Martire

Chiesa di San Pietro Martire Eretta dai frati domenicani, la Chiesa di San Pietro Martire ospita una reliquia tanto cara ai Templari: la spina della corona che Gesù indossò durante la passione.Fu costruita in concomitanza con il convento sulle basi della preesistente...

Chiese Custodite

da | Apr 15, 2019

La città di Ascoli Piceno ha rappresentato, durante il medioevo, l’habitat perfetto per l’Antico Ordine dei monaci cavalieri templari.

Qui, ancora oggi si notano numerose testimonianze che l’Associazione Templari Cattolici d’ Italia si impegna a mantenere e ristrutturare.

Le caratteristiche del territorio raccontano un ambiente propenso all’insediamento grazie alla vicinanza con i percorsi che i pellegrini compivano sulle strade del pellegrinaggio e la possibilità di creare piccole comunità completamente autonome.

Diffondere l’agricoltura, incrementare la pesca e rifocillare i pellegrini era, nel territorio di Ascoli Piceno, una peculiarità di facile realizzo per i templari insediati sul territorio.

LE CHIESE CUSTODITE

Chiesa di Santa Maria Inter Vineas

Chiesa di Santa Maria Inter Vineas

Chiesa di Santa Maria Intervineas La prima attestazione della chiesa risale al diploma del 996 di Ottone III che concedeva privilegi al vescovo Adamo, quando, tra i molti edifici viene menzionata anche questa pieve, intitolata alla Vergine, sotto la giurisdizione del...

leggi tutto
Chiesa dei Santi Vincenzo e Anastasio

Chiesa dei Santi Vincenzo e Anastasio

Chiesa dei Santi Vincenzo e Anastasio Si affaccia con il suo prospetto principale su un lato della Piazza Ventidio Basso, fulcro delle attività commerciali durante tutto il Medioevo. Costruita seguendo i canoni dell'architettura delle chiese romaniche locali è stata,...

leggi tutto
Chiesa di Sant’Agostino

Chiesa di Sant’Agostino

Chiesa di Sant'Agostino Un primitivo luogo di culto, forse un oratorio, fu eretto nella prima metà del duecento, presumibilmente in contemporanea con l'arrivo degli Eremitani, risalente al 1239, in stile romanico. Tra il 1317 ed il 1381 la struttura fu ingrandita e...

leggi tutto
Chiesa di San Francesco

Chiesa di San Francesco

Chiesa di San Francesco La chiesa di San Francesco è tra i monumenti che, delimitano piazza del Popolo, di cui costituisce lo scenografico sfondo, cuore della città di Ascoli Piceno. Antonio Rodilossi la descrive come uno dei più interessanti esempi italiani di...

leggi tutto
Cattedrale di Sant’Emidio

Cattedrale di Sant’Emidio

Cattedrale di Sant'Emidio Sita nel cuore del centro storico della città, la cattedrale di Sant’Emidio raggiunge l’apice della popolarità durante la festa patronale. La storia racconta una costruzione antichissima che ha riscoperto l’antica bellezza grazie a...

leggi tutto
Chiesa di San Pietro Martire

Chiesa di San Pietro Martire

Chiesa di San Pietro Martire Eretta dai frati domenicani, la Chiesa di San Pietro Martire ospita una reliquia tanto cara ai Templari: la spina della corona che Gesù indossò durante la passione.Fu costruita in concomitanza con il convento sulle basi della preesistente...

leggi tutto